14 Dicembre 2017
social twitter box blue 24social facebook box blue 24social linkedin box blue 24social googlep box red 16social teamviewer box white 24
logoGS trasp 218 60

Oltre l'orizzonte, un mondo di risorse!


Step 1
In base agli ordini presenti nel database - il gestionale (eSIGEA, SIGEAdb) - verificata la disponibilità degli articoli presenti nel magazzino, genera in maniera automatica una lista di carico, ottimizzandola anche in funzione della capacità del veicolo da caricare.

Step 2
Al server RMHd, built-in di SBH, operante su ciascuno dei magazzini, viene inviata la lista di carico di sua competenza. Successivamente, RMHs invia agli operatori del magazzino le missioni (ordini di allestimento)  utili a caricare sul veicolo gli articoli, controllare le quantità e le refenze, rilevare i dati relativi alla tracciabilità (lotti, data scadenza, ecc.) mediante lettura ottica delle etichette logistiche.
La individuazione dell'operatore cui affidare la "missione" viene gestita automaticamente dal server RMHs, componente integrato del gestionale.

Step 3
L'ordine di allestimento arriva, mediante messaggi-missioni, contestualmente sul dispositivo palmare fornito all'operatore e contiene tutte le informazioni necessarie per eseguire le attività di allestimento dell'ordine di carico.
Nel caso in cui, durante l'esecuzione di una delle fasi di cui sopra, l'operatore sposti merce, riallestisca pallets, o svolga una qualsiasi operazione che comporti una modifica rispetto all'input iniziale, il dispositivo palmare notifica in tempo reale le informazioni al server centrale, il quale aggiorna automaticamente lo stato del magazzino e, se necessario, aggiorna le liste di carico.
Step 4
L'operatore può controllare in maniera veloce e sicura le referenze dei prodotti mediante la lettura del codice a barre delle etichette logistiche.
Step 5
Se necessario, egli può richiedere l'aggiornamento e la ristampa di una etichetta logistica (es. SSCC) direttamente dal suo dispositivo palmare.
Anche in questo caso, l'RMH notifica le informazioni al server centrale, che le esegue automaticamente.
Step 6
Tutte le operazioni eseguite per il completamento dell'ordine di carico vengono notificate al server centrale che provvede istantaneamente ad aggiornare la disponibilità degli articoli o a notificare al cliente, mediante fax o e-mail, gli articoli presenti in lista effettivamente caricati e l'ora di partenza del vettore.
Step 7
Al termine del carico, il server centrale esegue le operazioni di contabilità e fatturazione in base alla lista di carico effettivamente partita.

Tutto il processo è totalmente integrato ed interattivo, ed è stato concepito per ridurre al minimo l'intervento umano e le possibilità di errore.

StampaEmail

© 1986 - 2017 GENESYS SOFTWARE srl - P.I. 03617100726 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.