Fatturazione elettronica B2B: comunicazione ai propri Fornitori

In vista dell'entrata in vigore dell'obbligo di Fatturazione Elettronica tra privati, a partire dal 1° gennaio 2019, vi forniamo un esempio di comunicazione da inviare ai vostri Fornitori, per render noto il vostro Codice Destinatario a cui recapitare le Fatture elettroniche.

Si precisa che: la Fattura emessa con modalità diversa da quella elettronica si considera Non emessa.

Cosa comunicare ai propri Fornitori?

Poichè le fatture elettroniche (in formato xml) saranno inviate tramite il SDI (Servizio di Interscambio), suggeriamo di comunicare ai propri Fornitori il Codice destinatario a 7 caratteri, rilasciato dal provider AbleTech oppure Credmetel. Il Codice destinatario sarà attivo solo se abbinato alla stipula del contratto con il provider e Non prima.

In considerazione dei tempi di attivazione dei contratti con il provider, che potrebbero richiedere anche un paio di mesi, raccomandiamo caldamente, a chi non avesse ancora effettuato una scelta in tal senso, di provvedere nel più breve tempo possibile.